Sara Ferrilli

Dr. Sara Ferrilli

Early Postdoc - Letteratura Italiana

sara.ferrilli@uzh.ch

Webseite

Sono postdoc e assistente di Letteratura italiana presso l’Università di Zurigo, dove lavoro su un progetto dal titolo Astronomia, astrologia e poesia volgare in Italia tra XIII e XIV secolo, con il quale intendo esaminare gli influssi del sapere astronomico e astrologico sugli intellettuali del Medioevo. Già a partire dal XIII secolo l’astrologia era infatti non solo ampiamente praticata nelle corti e nei comuni per pronostici di tipo politico e giuridico, ma faceva anche parte del curriculum degli studia universitari. Lo scopo della mia ricerca è dunque quello di ricostruire le prime fasi di tale insegnamento e analizzare al contempo come esso abbia influito sulla produzione letteraria degli intellettuali medievali, dando impulso alla riflessione sul determinismo, sul libero arbitrio e sugli aspetti morali del processo di innamoramento, con effetti anche sull’operato di tali autori in ambito politico e sociale.

 

Mi sono laureata presso l’Università La Sapienza di Roma con una tesi sull’intertestualità rimica e stilistica tra Dante e la poesia dei Siciliani. Ho poi conseguito il Dottorato di ricerca in Letteratura e cultura europea presso l’Istituto Italiano di Scienze Umane della Scuola Normale Superiore di Pisa, dove ho lavorato sulle fonti volgari del poema L’Acerba dell’astrologo e precoce antidantista Cecco d’Ascoli. Sono stata borsista presso la Biblioteca della Scuola Normale Superiore di Pisa, l’Istituto Italiano per gli studi storici “Benedetto Croce” di Napoli e la Georg-August-Universität di Göttingen e Guest Scholar presso la Herzog August Bibliothek di Wolfenbüttel.